Sentenze Consiglio di Stato

Esperienze, prassi, materiali
luca cervellati
Messaggi: 11
Iscritto il: mar set 29, 2015 3:00 pm

Sentenze Consiglio di Stato

Messaggioda luca cervellati » lun feb 29, 2016 3:36 pm

Oggi 29/2/2016 sono state depositate le sentenze del CdS sul nuovo ISEE.
Sono tutte di rigetto dei ricorsi/appelli della Presidenza del Consiglio dei Ministri e sono scaricabili dal sito di Giustizia Amministrativa (sentenze nn. 838/841/842-2016).
E adesso? E per quanto già fatto nel 2015?

Paolo Profeti
Messaggi: 19
Iscritto il: lun giu 15, 2015 3:27 pm

Re: Sentenze Consiglio di Stato

Messaggioda Paolo Profeti » gio mar 03, 2016 2:55 pm

Purtroppo questo pronunciamento conferma quanto disposto dal TAR, soprattutto in merito all'art.4,c.1 lett.f) - peraltro sentenza disattesa dall'INPS per tutto il 2015.
Da subito ho notato come la scelta del DPCM quale atto giuridico di riforma dell'ISEE si presti al contenzioso. Il Governo aveva costruito il nuovo indicatore immaginando una serie di indennità e trattamenti ad integrazione del reddito reale e soglie/franchigie per abbatterlo in casi specifici. Vedremo se decideranno di intervenire sui favor concessi all'art. 4 c. 4. Ad oggi basterebbe soltanto che il sistema non carichi i trattamenti indennitari nel calcolo dell'Indicatore.

luca cervellati
Messaggi: 11
Iscritto il: mar set 29, 2015 3:00 pm

Re: Sentenze Consiglio di Stato

Messaggioda luca cervellati » gio mar 03, 2016 3:39 pm

Personalmente mi sembra difficile poter rimediare - semplicemente non caricando (soggetto INPS) i trattamenti ex art. 4, comma 2, lett. f (solo quelli relativi alle persone con disabilità?) ed intervenendo corrispondentemente sulle franchigie (o sulla scala di equivalenza) - senza stravolgere il "meccanismo bilanciato" dell'ISEE, visti i dettami dell’articolo 5 del decreto legge 6 dicembre 2011 n. 201.
Problemi concreti ed attuali sono la gestione di questo periodo transitorio, in attesa delle necessarie modifiche normative ed adeguamenti del software, ed i possibili effetti retroattivi sulle PSA già erogate nel 2015.

Paolo Profeti
Messaggi: 19
Iscritto il: lun giu 15, 2015 3:27 pm

Re: Sentenze Consiglio di Stato

Messaggioda Paolo Profeti » mar mar 15, 2016 5:52 pm

Purtroppo non si tratta di rimediare, ma di applicare le sentenze.
In accordo con il pronunciamento del Consiglio di Stato sono stati eliminati, ormai non fanno più parte integrante del DPCM, il comma relativo alle indennità e la disparità tra franchigie previste per i disabili minori e maggiorenni (applicando quali?).
Gli Isee prodotti applicando il contenuto dei due commi interessati dal giudizio amministrativo non valgono. Boeri in articolo riportato denuncia come il 25% degli Isee siano da ricalcolare (e quindi riguardino disabili). Il Decreto del 2 Novembre 2014 però prevede quelle due indicazioni, quindi INPS è nella posizione di dover applicare un atto nei fatti superato.
Il Governo dovrà intervenire spero/credo con un Decreto Legge, per riportare a regime il sistema, a questo punto intervenendo anche su quel bilanciamento di pesi (redditi e indennità inseriti in DSU) e contrappesi (franchigie per i disabili) che aveva studiato insieme alle associazioni (che avevano strappato un regime di maggior favore rispetto al disegno iniziale), e che poi comunque sono stati contestati.
Questo è un mio personale auspicio, ma è anche il tema principale delle sollecitazioni di ANCI al Ministero, almeno secondo quanto riportato nelle news nazionali.


Torna a “La Comunità di Pratica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron