ISEE

Problemi, interpretazioni, analisi documenti
SEGRETERIA
Messaggi: 2
Iscritto il: lun nov 02, 2015 1:27 pm

ISEE

Messaggioda SEGRETERIA » mer nov 04, 2015 8:49 am

Buongiorno, sto istruendo il procedimento per l'erogazione di borse di studio per merito agli studenti della scuola superiore. Quale ISee devo prendere in considerazione , considerato che al momento della presentazione della domanda lo studente era maggiorenne, ma durante l'anno scolastico era ancora minorenne . ISEE ordinario ? universitario ?
Grazie

stefanofranzon
Messaggi: 14
Iscritto il: mar ott 20, 2015 2:39 pm
Località: Concordia Sagittaria

Re: ISEE

Messaggioda stefanofranzon » mer nov 04, 2015 4:25 pm

Credo che se al momento della presentazione dell'ISEE non c'erano minori nel nucleo familiare, sarà difficile fare un "ISEE per prestazioni agevolate rivolte ai minori", mentre non mi pare appropriato l'ISEE per "Prestazioni per il diritto allo studio universitario". Credo che l'importante sia definire tali situazioni nel regolamento (comunale?) che istituisce tali prestazioni.
Abbiamo recentemente approvato un regolamento per l'assegnazione di borse di studio nel nostro comune, disciplinando così la faccenda, relativamente all'ISEE:
Il calcolo dell’ISEE familiare si effettuerà secondo le norme stabilite dal DPCM 5
dicembre 2013, n. 159, sulla scorta dei dati esposti nell’apposita dichiarazione
sostitutiva dell’atto di notorietà da redigere in conformità ai modelli-tipo approvati
con Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 7 novembre 2014.
L’attestazione ISEE di cui al DM 07/11/2014 dovrà risultare valida alla data di
presentazione dell’istanza di partecipazione al bando, ancorché nella veste di “ISEE
corrente” di cui all’art. 9 del DPCM 159/2003.
Al fine di una omogenea valutazione della condizione economica attestata
dall’ISEE, considerato che i benefici di cui al presente regolamento non sono di
pertinenza esclusiva di soggetti minorenni, non si terrà conto dell’eventuale
integrazione di cui all’art. 7 del DPCM 159/2003 (ISEE per prestazioni rivolte a
minorenni), rilevando ai fini della valutazione di cui all’art. 7 del presente regolamento
esclusivamente l’ “ISEE ordinario”.
Saranno ritenute valide le istanze prodotte secondo le modalità indicate all’art.
11 comma 9 del DPCM 159/2003.


Torna a “Gestione delle DSU”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron